Camponotus maculatus subsp. intonsus

Emery, C., 1905, Le forme paleartiche del Camponotus maculatus F., Rendiconto delle Sessioni della R. Accademia delle Scienze dell'Istituto di Bologna 9, pp. 27-44: -1

publication ID

11711

persistent identifier

http://treatment.plazi.org/id/1624E612-0F4C-52D5-DCD8-F288F4D906AD

treatment provided by

Christiana

scientific name

Camponotus maculatus subsp. intonsus
status

 

1) C. maculatus intonsus  HNS  n. subsp.

Operaja. Statura del C. maculalus  HNS  tipico (lutigli, massima 12 1 / 2 mm.); la testa del soldato e meno larga (3.4 X 3.1 mm), le estremita piu corte (scapo al massimo 2.8, tibia post 3.5 miri.). Nelle operaie minime, i lati del capo convergono piu rettilinei, dagli occhi al margine occipitale, il quale e piu stretto che nel maculatus. La scultura e piu forte e il tegumento piu opaco in tutto il corpo. I lati del capo offrono piu distinti i punti sparsi, e questi portano brev setole ritte. Le tibie sono armate di aculei al margine flessorio. Colore interamente giallo pallido nelle operaie minime; in quelle piu grandi, il gastro e piu o meno bruno; nelle massime, il torace e ferrugineo, il capo piu scuro, 1 ' addome bruno o nero, senza macchie o pure con macchie indeterminate di un giallo bruno piu scuro che nel maculatus. - Colonia del Capo e Transwaal.