Lithobius lucifugus L. Koch, 1862

Marzio Zapparoli, 1986, Osservazioni sui Chilopodi dell'Appennino lucano e calabrese (Chilopoda), BIOGEOGRAPHIA-Lav. Soc. ital. Biogeoqr. N. S. 10 (1984), pp. 311-340: 325

publication ID

Zapparoli-1984-full-article

persistent identifier

http://treatment.plazi.org/id/B50ABB73-E2FA-3974-9654-46346A1459D5

treatment provided by

Teodor

scientific name

Lithobius lucifugus L. Koch, 1862
status

 

Lithobius lucifugus L. Koch, 1862 

Lithobius lucifugus  : Fanzago, 1862: 48

Lithobius lucifugus  : Manfredi, 1957: 24, 35

L'unico reperto noto in letteratura per quest'area proviene dal Massiccio del Pollino (Fanzago 1862). La presenza nell'Appennino meridionale di questa entitа, distribuita nei distretti montuosi dell'Europa centrale, orientale e nel Caucaso, diffusa in Italia lungo le Alpi e nell'Appennino centro-settentrionale, merita conferma.