Solenopsis stricta, Emery, C., 1896

Emery, C., 1896, Studi sulle formiche della fauna Neotropica., Bollettino della Societa Entomologica Italiana 28, pp. 33-107: 58

publication ID

3798

persistent identifier

http://treatment.plazi.org/id/621C6455-5801-6E98-2BFC-A2EDC79DB488

treatment provided by

Christiana

scientific name

Solenopsis stricta
status

n. sp.

S. stricta   HNS   n. sp. fig. 15 a. b.

[[ worker ]] Torace, peduncolo e membri ferrugineo chiaro, capo e addome propriamente detto picei; liscia e lucida, con punti piligeri minuti, peli ritti lunghi, mediocremente numerosi. Il capo e non piu di 1 / 5 piu lungo che largo, coi lati debolmente arcuati, il margine posteriore dritto, gli angoli ritondati; i denti del clipeo sono piccoli e acuti, lateralmente ad essi, il margine non forma angolo distinto. Lo scapo non raggiunge ruteramente il quarto posteriore del capo, gli articoli medi del flagello sono piu larghi che lunghi, l'ultimo meno di 3 volte lungo quanto il precedente e mediocremente ingrossato. Gli occhi sono piccoli, con 7 - 9 faccette indistinto. La sutura mesometanotale e impressa, la faccia declive del metanoto, molto piu breve della, basale, forma con essa un angolo ottuso e ritondato. Il 1. ° segmento del peduncolo e fortemente compresso, veduto di sopra, si allarga insensibilmente un poco d'avanti in dietro, ma il nodo non e piu largo della parte anteriore; veduto di fianco, mostra un breve picciuolo cui segue un nodo alto e lungo, subquadrangolare ad angoli ritondati. Il 2. ° segmento e poco piu largo del precedente e subrotondo; veduto di fianco, apparisce piu lungo che alto, ritondato di sopra, con declivio ripido innanzi, piu dolce indietro L. 1 3 / 4 mm. Bolivia. Un esemplare. — E facile a distinguere da tutte le congeneri per la forma stretta e compressa del l. ° segmento del peduncolo.