Leptothorax Tristani, Emery, C., 1896

Emery, C., 1896, Studi sulle formiche della fauna Neotropica., Bollettino della Societa Entomologica Italiana 28, pp. 33-107: 29-30

publication ID

3798

persistent identifier

http://treatment.plazi.org/id/CE121E63-28F4-6AAD-C62E-DAFD6E52F8B6

treatment provided by

Christiana

scientific name

Leptothorax Tristani
status

n. sp.

L. Tristani  HNS   n. sp.

[[ worker ]] Bruno di pece, torace e 1. ° segmento del peduncolo ordinariamente alquanto rossicci, mandibole, scapi, base dei femori, tarsi e spine del metanoto giallo testaceo. Addome propriamente detto e piedi lucidi, del resto piuttosto opaca; capo e torace punteggiati, opachi sotto un debole ingrandimento, invece alquanto lucidi se si guardano con forte lente; inoltre il capo e coperto di rughe longitudinali regolari, alquanto ondulate posteriormente. Il dorso del torace e piu grossolanamente rugoso, con le rughe anche piu flessuose di quelle del capo, ma non convolute o vermicolate, piu deboli e reticolate sui fianchi. Le rughe del peduncolo sono piu forti e piu regolari di quelle del torace. Peli ritti sottili e abbondanti, anche sullo scapo e le tibie. Mandibole striate e opache, con 5 denti. Clipeo con due carene longitudinali, con un vestigio di carena mediana in avanti, striate indistintamente e lucido posteriormente. Antenne di 11 articoli; articoli 2 - 4 del flagello grossi circa quanto sono lunghi, i primi due articoli delia clava distintamente piu lunghi che grossi. Torace lateralmente marginato; angoli anteriori del pronoto acuminati; mesonoto lateralmente ritondato; metanoto avente alla base di ciascun lato un lobo ritondato, armato di spine lunghissime, curvate e alquanto flesse in fuori, verso 1 ' estremita la superficie declive trasversalmente rugosa; sutura mesometanotale non impressa; l. ° segmento del peduncolo allungato, veduto di sopra, apparisce quasi due volte lungo quanto e largo, con gli angoli anteriori e posteriori acuminati e inoltre sopra con un paio di denti, verso il 1 / 4 posteriore e 4 piccoli tubercoletti piu innanzi, inferiormente con una spina rivolta indietro. 2. ° segmento trasversalmente ovato, in ciascun lato con due tubercoli ottusi, piu o meno distinti. L. 3 3 / 4 — 4 mm.

[[ queen ]] Rassomiglia molto alla [[ worker ]], scultura e peli identici. Olipeo fortemente striato fino al margine. Metanoto lateralmente marginato, con un lobo laterale ottuso; al posto di ciascuna spina, un processo ottuso, appena piu lungo che largo alia sua base. Peduncolo molto piu forte, 1. ° segmento meno di una volta e mezzo lungo quanto e largo, senza tubercoli anteriori, L. 4 1 / 2 mm. Le ali mancano.

Jimenez, Costa Rica; un certo numero di [[ worker ]] e una [[ queen ]] ricevuti dal Sig. Alfaro. Una [[ worker ]] di Inanfue (Peru orientale) dai Sigg. Staudinger e Bang-Haas. Dedico le specie al Sig. I. F. Tristan di Costa Rica che raccolse per me parecchie formiche.